• 29 Gennaio 2021
  • xribabooks
  • Senza categoria
  • 0

Visita la nostra area Help per avere maggiori informazioni

Nuova funzione di creazione della Nota di Credito partendo da una fattura già creata

Chiunque emetta fatture, prima o poi, è costretto a fare i conti con qualche errore.

Ad esempio, spesso questo accade perché:

  • nella fattura sono presenti errori nel computo delle imposte da applicare o nella base imponibile riportata;
  • all’interno della fattura non è stato riportato uno sconto concordato fra le parti;
  • avviene una rescissione o l’annullamento del contratto, precedentemente sottoscritto.

In ognuno di questi casi, emettere una nota di credito attraverso la nostra piattaforma ti consentirà di rettificare gli errori commessi, in maniera molto semplice.

Da oggi è possibile creare una nota di credito che storna in automatico il valore totale di una fattura già creata in precedenza.

Perchè la funzione sia attiva, occorre che siano rispettate 3 condizioni:

  • La fattura è stata generata dalla piattaforma (non caricata)
  • La fattura è stata accettata dallo SDI
  • La fattura non è cancellata

La funzione si trova nella sezione Archivio del sito nel menù di navigazione in fondo allo schermo, selezionando un singolo documento.



Potrebbe interessarti anche

Prima nota: annota e gestisci facilmente la contabilità

La prima nota, quando l'azienda compie operazioni di cassa, occorre per tenere un registro in cui vengono conteggiate e classificate...

Analisi degli scostamenti: cos’è e quali errori evitare

L’analisi degli scostamenti è una delle operazioni più importanti del controllo di gestione, perché permette di verificare se gli obiettivi...

Prezzo di vendita: come sceglierlo per non vendere sottocosto?

Il prezzo di vendita, che sia di un prodotto o un servizio,  rappresenta un fattore fondamentale per affrontare e vincere...

Riconciliazione bancaria: operazione non obbligatoria, ma importante. Perché?

Garantire la massima correttezza dei dati contabili, in particolare dei movimenti bancari, mettendo in luce e correggendo eventuali incongruenze, è...

Analisi di bilancio: a cosa serve e come averla sempre aggiornata?

Fare una valutazione quantitativa e qualitativa dell’azienda, per confrontare le proprie performance con quelle dei concorrenti, è fondamentale per conoscere...